Scoperta nuova galassia satellite della Via Lattea

22.03.2014 10:25

Conoscevamo da mezzo millennio la Grande e la Piccola Nube di Magellano, galassie minori vicine di casa, a circa 200 mila anni luce. Adesso la nostra galassia, la Via Lattea, ha come satellite una micro-galassia che finora non era stata notata ma che non è sfuggita al VST, VLT Survey Telescope, il telescopio a largo campo progettato in Italia che in Cile, sul monte Paranal, scandaglia il cielo alla ricerca di oggetti interessanti da studiare poi in modo approfondito con il VLT, lo strumento ad oggi più potente, 4 telescopi da 8,2 metri ciascuno che lavorano insieme. La scoperta è stata compiuta nell'ambito della survey ATLAS da un gruppo di astronomi inglesi. Il censimento delle mini-galassie intorno alla Via Lattea non è certo ancora completo: si tratta di aggregazioni stellari deboli e disperse non facilmente riconoscibili ma molto utili per comprendere la formazione e l'evoluzione delle galassie. Quelle finora note sembrano distribuite intorno alla Via Lattea formando una gigantesca struttura ad anello disposta in modo polare rispetto ad essa. . La nuova mini-galassia satellite (foto) ha forma quasi globulare, con poche stelle ma di età molto diversa tra loro, da 10 miliardi di anni ad appena qualche centinaio di milioni. Si trova nella costellazione australe del Cratere. L'annuncio della scoperta è sul web di "Monthly Notices of  Royal Astronomical Society" .